English Arabic French German Italian Portuguese Russian Spanish

VITA PROFESSIONALE:

Andrea BULGARELLI ha superato l'esame di avvocato presso la Corte d'Appello di Bologna nel 1995.

E' iscritto all'albo degli Avvocati di Modena ed all'albo speciale degli avvocati ammessi al patrocinio dinanzi alla Corte di cassazione ed alle altre Giurisdizioni superiori.
E' incluso nell'elenco degli avvocati disponibili al patrocinio a spese dello Stato.
E' iscritto nell'elenco degli arbitri della camera arbitrale della provincia di Modena.
E' giudice onorario del tribunale di Mantova addetto alle locazioni e alle esecuzioni mobiliari presso il debitore.

ATTIVITA' DI DOCENZA:

Dal 1992 è cultore della materia di Istituzioni di diritto privato presso la facoltà di economia dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.
Dal 1998 al 2004 ha fatto parte dei docenti incaricati del corso di obbligazioni e contratti presso la Scuola di Notariato riconosciuta di Bologna "Rolandino Passaggeri".
E' stato docente incaricato del corso "Obbligazioni e contratti: esercitazioni 1" presso la scuola di specializzazione per le professioni legali dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.
E' formatore per la sede provinciale di Modena dell'associazione nazionale amministratori condomini A.I.A.C.
E' formatore decentrato nominato dal Consiglio Superiore della Magistratura per la formazione della magistratura per il Distretto della Corte di appello di Brescia.

 

CONVEGNI:

E' stato relatore nei seguenti convegni giuridici:

PUBBLICAZIONI:

E' autore delle seguenti pubblicazioni:

        • Ratificabilità del contratto simulato concluso da "falsus procurator", in Notariato, n° 2/1997, p. 153;
        • Contratti relativi all'acquisizione di un diritto di godimento a tempo parziale di beni immobili: note in tema di tutela dell'acquirente, in Rivista del notariato, n° 3/2000, p. 535;
        • Gli atti dispositivi della legittima, in Notariato, n° 5/2000, p. 481;
        • L'insostenibile irretrattabilità del fondo patrimoniale, in Notariato, n° 1/2002, p. 33;
        • L'interdizione giudiziale del sano di mente, in Notariato, n° 6/2002, p. 578;
        • Tutela dei minori e attività notarile - Legge 20 marzo 2003, n. 77, in Notariato, n° 6/2003, p. 659;
        • La "procura di sostegno", in Giurisprudenza italiana, n° 10/2005, p. 1843 e consultabile su: Persona e danno;
        • Il "pro-amministratore di sostegno", consultabile su: Persona e danno e Diritto e giustizia del 25 ottobre 2005, pubblicato anche come "Amministrazione e conflitto d'interessi" in D&G diritto e giustizia, n° 46/2005, p. 58 e come Il "pro-amministratore di sostegno", in Notariato, n° 1/2006, p. 27;
        • Se mi lasci ti cancello, in Giurisprudenza italiana, n° 10/2006;
        • Eutanasia della capacità d'agire di beneficiario di amministrazione di sostegno, consultabile su: Persona e danno e Diritto e giustizia dell'1 febbraio 2006e in Giurisprudenza di merito, n° 4/2006, p. 874;
        • L’applicabilità dello jus poenitendi ai contratti di ricezione e trasmissione ordini, consultabile su: Diritto e giustizia del 6 aprile 2006, su: Judicium e in Il nuovo diritto, fasc. 7-8/2006, p. 823;
        • Quando il coniuge separato è "disobbediente": i confini dell'articolo 709 ter c.p.c., consultabile su: Diritto e giustizia del 14 aprile 2006 e pubblicato in D&G, anno VII, n. 25 del 24 giugno 2006;
        • Il legittimario c'è ma non si vede, consultabile su: Persona e danno e in Giustizia civile, fasc. 12/2007, p. I, 2859;
        • Il procedimento di liquidazione degli onorari degli avvocati (l. 13 giugno 1942, n. 794), consultabile su: Persona e danno e in Giustizia civile, fasc. 6/2007 p. I, 1334;
        • La determinazione delle spese di lite da parte del giudice, nota a Cassazione civile, sez. un., 11 settembre 2007, n. 19014, consultabile su: Persona e danno;
        • L’attuale generalizzata irrilevanza della contumacia e la mancata contestazione dei fatti allegati ex adverso (alcune considerazioni conseguenti alla sentenza della Corte costituzionale, 12 ottobre 2007 n° 340), consultabile su: Persona e danno;
        • Prodigalità: inabilitazione o amministrazione di sostegno?, in Giustizia civile, fasc. 9/2008, p. 2037;
        • Applicabilità della novella in tema di notifiche ai procedimenti speciali locatizi, consultabile su: Persona e danno e in Giurisprudenza italiana, n° 3/2009, p. 427;
        • Ricchezza e follia non devono condurre all'interdizione, consultabile su: Persona e danno;
        • Diritto al rilascio dei documenti validi per l'espatrio dei figli minori in caso di rifiuto di un genitore, consultabile su: www.filodiritto.it;
        • Il trust di sostegno, in Trusts e attività fiduciarie, n. 4/2010, p. 375;
        • "Scudare" non è frodare, in Questioni di diritto di famiglia;
        • L'amministrazione di sostegno "estera", in Il diritto di famiglia e delle persone, fasc. 4/2010, p. 1531.
        • Avvocati: ecco come cambia il procedimento di liquidazione di onorari e diritti dopo il "taglio" dei riti civili, consultabile su: Diritto e giustizia del 24 settembre 2011;
        • Il procedimento di liquidazione degli onorari e dei diritti degli avvocati dopo il decreto legislativo sulla semplificazione dei riti, in Giustizia civile, fasc. 9/2011, p. 439;
        • Decreti ingiuntivi in favore degli avvocati? (per ora) no, grazie, consultabile su: Diritto e giustizia del 27 gennaio 2012;
        • La riduzione, in mancanza di contratto col cliente, degli strumenti per il recupero giudiziale dei crediti dell’avvocato alla luce dei nuovi parametri per la liquidazione, da parte di un organo giurisdizionale, dei loro compensi, consultabile su: Altalex del 10 settembre 2012;
        • I parametri per i compensi degli avvocati: un incubo in una notte di fine estate, consultabile su: Diritto e giustizia del 7 settembre 2012;
        • Art attack: facciamo un precetto con i nuovi parametri, consultabile su: Altalex del 17 settembre 2012;
        • Tariffe forensi: a volte ritornano, consultabile su: Altalex del 3 ottobre 2012;
        • Montecatini terme e le sentenze gemelle delle sezioni unite sui parametri forensi, consultabile su: Altalex del 16 ottobre 2012;
        • Decreto ingiuntivo e nuovi parametri: è ancora necessario il visto dell’Ordine?, consultabile su: Altalex del 25 ottobre 2012;
        • Profili temporali per la liquidazione dei compensi degli avvocati, consultabile su: Altalex del 5 novembre 2012;
        • Si fa presto a dire tempus regit actum, consultabile su: Altalex del 14 novembre 2012;
        • Recupero crediti dell'avvocato: un bivio e due strade, consultabile su: Altalex del 17 dicembre 2012;
        • Le 10 novità previste per i compensi degli avvocati nella semi-riforma forense, consultabile su: Altalex del 3 gennaio 2013;
        • Bocciato dal C.D.S. il decreto correttivo parametri, consultabile su: Altalex del 24 gennaio 2013;
        • Gli “avvocati” a marchio CE (o CEPU), consultabile su: Altalex del 31 gennaio 2013;
        • Tariffe non è una parolaccia, consultabile su: Diritto e giustizia del 14 marzo 2013;
        • 1, 2, 3, stella: il recesso ex art. 30 T.U.F. spetta per ogni vendita fuori sede di strumenti finanziari, consultabile su: Diritto e giustizia del 14 giugno 2013;
        • Alla Consulta lo speciale procedimento di liquidazione dei compensi degli avvocati, consultabile su: Altalex del 18 settembre 2013;
        • Decreto ingiuntivo ottenuto da avvocato: opposizione con ricorso o citazione? consultabile su: Altalex;
        • La favoletta di contributounificato e marcadaotto, consultabile su Diritto e giustizia del 23 ottobre 2013;
        • Cosa non va nella nuova bozza ministeriale sui parametri forensi, consultabile su: Diritto e giustizia del 24 ottobre 2013;
        • Anche in Italia i rogiti "alla francese", consultabile su: Altalex del 22 gennaio 2014;
        • Parametri forensi model year 2014, consultabile su: Altalex del 3 aprile 2014;
        • Cosa cambia nei parametri forensi civili del 2014, consultabile su: Il caso dell'11 aprile 2014;
        • In medio stat virtus. Quanto sono vincolanti i nuovi parametri forensi per il giudice?, consultabile su: Altalex del 5 giugno 2014;
        • Per gli "abogados italianos" nessun abuso del diritto, consultabile su: Altalex del 23 luglio 2014;
        • Luci ed ombre del rent to buy italiano, consultabile su: Altalex del 17 novembre 2014, su: Il caso.it del 25 novembre 2014 e su Archivio delle locazioni e del condominio n. 1/2015;
        • La disciplina del prestito vitalizio ipotecario, consultabile su: Il caso.it e su: Diritto e giustizia del 22 aprile 2015;
        • Le (solite) due species di pignoramento di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi e la loro assegnazione, consultabile su: Il caso.it e su: Altalex del 15 settembre 2015;
        • Rito dell’opposizione a decreto ingiuntivo ottenuto per compensi professionali d’avvocato e regime impugnatorio del provvedimento, tra apparenza e sostanza, consultabile su: Altalex del 5 ottobre 2015;
        • La fase patologica dei contratti di credito ai consumatori relativi a beni immobili residenziali. Trasferimento dell’immobile ed esdebitazione. Note a margine del D.lgs. 72/2016 di attuazione della direttiva 17/2014/EU, consultabile su: Diritto bancario e su: Altalex del 14 luglio 2016;
        • E se i parametri forensi civili fossero, in parte, illegittimi?, consultabile su: Altalex del 14 novembre 2017;
        • In attesa delle Sezioni Unite non chiamatelo, per favore, contratto "monofirma", consultabile su: Altalex del 24 novembre 2017;
        • Le spese per mediazione e negoziazione assistita nella bozza di modifica dei parametri forensi, consultabile su: Il caso.it del 18 dicembre 2017.

E' inoltre coautore dei volumi:

 
 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazione sull´utilizzo dei cookie per questo sito

Informiamo che in questo sito sono utilizzati solo “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione; il presente sito può consentire l’invio di “cookies di terze parti”.
Non sono utilizzati cookies di profilazione.
Puoi avere maggiori dettagli e indicazioni sull’uso dei cookies utilizzati dal presente sito visionando l’informativa estesa (CLICCA QUI).
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, anche mediante l’accesso ad altra area o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio un’immagine o un link), ciò comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookies specificati nell’informativa estesa (art. 4.1. Provv. Generale n. 229 dell’8.05.2014 Garante Privacy).

Vai all'inizio della pagina